Continuous e-learning for Innovation in Tourism Management


Programma: Erasmus+

Numero: 2018-1-ES01-KA204-050711

Anni (inizio – fine): 20018 – 2020

Il progetto mira a sostenere l’istruzione non formale e lo scambio di esperienze e conoscenze nel campo del turismo, adottando approcci misti di apprendimento, affiancamento e orientamento attraverso strumenti digitali aperti a tutti, innovativi e di facile utilizzo.

OBIETTIVI SPECIFICI: 

  1. Creare un nuovo strumento di formazione basato sulle TIC per sostenere l’istruzione non formale e il trasferimento di esperienze nel settore del turismo, adottando approcci misti di apprendimento, affiancamento e orientamento;
  2. Sviluppare il materiale didattico e quello per la formazione degli insegnanti  
  3. Sostenere l’imprenditorialità e le opportunità di apprendimento e di insegnamento non formale, migliorando le competenze e le conoscenze delle persone scarsamente qualificate e scarsamente competenti che desiderano avviare una nuova impresa o intraprendere una carriera nel settore turistico, e migliorando le competenze di affiancamento e orientamento dei professionisti del turismo per lo scambio delle loro esperienze;
  4. Migliorare delle capacità dei professionisti del settore turistico 
  5. Creazione di una rete di professionisti 
  6. Promuovere la cooperazione intersettoriale e transnazionale, nonché lo scambio delle migliori prassi 

GRUPPI DESTINATARI:

Con questo progetto vogliamo aiutare i piccoli proprietari a fondare e gestire le proprie attività turistiche. 

Professionisti, che potrebbero essere spinti a condividere le loro conoscenze ed esperienze con i nuovi arrivati nel settore del turismo e aiutarli ad avviare una nuova attività o una carriera lì. Manager e professionisti, che vogliono fare ancora di più, diventare mentori e istruttori, nonché trasferire le loro conoscenze e competenze. 

Professionisti: migliora le capacità e le competenze dei professionisti per diventare coach e mentori dei nuovi arrivati e per condividere la loro esperienza nel campo del turismo.

 

Paesi coinvolti:
Spagna, Bulgaria, Italia, Svezia, Finlandia 

Sito web